Euchner – lettori di chiavi elettroniche di sicurezza CKS

Grazie all’impiego del lettore CKS è possibile impedire l’avviamento dei movimenti pericolosi delle macchine quando la chiave non si trova nell’apposito lettore.

I principali vantaggi:

  • La tecnologia a transponder utilizzata permette di raggiungere la categoria di sicurezza 4 nonché il PLe, secondo EN 13849-1, e di creare chiavi uniche non riproducibili.
  • La possibilità di creare un’unica chiave non riproducibile garantisce la protezione assoluta contro la manomissione.
  • Il sistema è formato da tre elementi: la chiave codificata, il lettore ed una centralina della serie CES. Grazie alla forma compatta del dispositivo di lettura, al grado di protezione frontale IP67 ed al semplice collegamento con la centralina tramite connettore M8, esso è facilmente integrabile anche in macchine o impianti già esistenti.
  • E’ possibile utilizzare i dispositivi di questa serie per realizzare circuiti di sicurezza “a chiave elettronica prigioniera”, che possono subordinare l’attivazione di movimenti pericolosi all’estrazione della chiave da un dispositivo di lettura e l’inserimento della stessa in un secondo lettore posto in una zona diversa della macchina. Tale impiego, rispetto alle versioni con codifica meccanica, ne facilita l’utilizzo e ne velocizza i tempi di reperimento.

La chiave elettronica viene riconosciuta all’inserimento nella centralina di lettura; il sistema a scatto la mantiene in posizione fino a quando non viene volontariamente disinserita dall’operatore.

Share This Post!