Piccolo ma estremamente efficace

Lo spazio utilizzabile per l’installazione dei dispositivi di sicurezza ed il tempo a disposizione per il cablaggio delle diverse tipologie di macchine, quali, ad esempio, le macchine utensili, le macchine per l’imballaggio e per la produzione alimentare, sono in continua e costante diminuzione.

Per rendere possibile l’installazione in spazi ristretti ed in tempi ridotti, permettendo contemporaneamente il soddisfacimento dei requisiti normativi, EUCHNER amplia la propria gamma di interblocchi con blocco di sicurezza con una nuova serie estremamente compatta di dispositivi a transponder progettati e realizzati per il bloccaggio ed il controllo dei ripari di protezione.

Grazie alle dimensioni contenute (120 x 36 x 25 mm), i nuovi interblocchi CTM sono particolarmente semplici da integrare su ogni tipo di riparo.

Il nuovo azionatore a sfera, integrato in un supporto realizzato con uno speciale sistema di fissaggio in elastomero, permette l’impiego anche su ripari incernierati con raggi di chiusura estremamente ridotti. Grazie a questa nuova caratteristica, i dispositivi di questa serie consentono la massima flessibilità di impiego e semplificano il lavoro dei progettisti.

Il dispositivo di controllo impiegato dal meccanismo di ritenuta del riparo dei nuovi interblocchi CTM è di tipo bistabile ed assicura il mantenimento dello stato del dispositivo di blocco anche nel caso di interruzione della tensione di alimentazione. Questo tipo di circuito garantisce infatti che, nel caso di mancanza di alimentazione, il dispositivo rimanga bloccato se fosse stato attivato così in precedenza oppure sbloccato se il segnale del comando di sblocco fosse stato inviato precedentemente.

E’ perciò evitata l’eventualità che le persone possano rimanerne intrappolate in modo accidentale all’interno di zone segregate anche nel caso in cui dovesse verificarsi un’interruzione dell’alimentazione.

Per permettere l’integrazione in macchine o impianti conformi a quanto richiesto dalle richieste specifiche dell’Industria 4.0, i dispositivi della serie CTM sono equipaggiati con una circuitazione elettronica che permette la comunicazione intelligente.  E’ infatti possibile il collegamento in serie con altri dispositivi di sicurezza Euchner ed inoltre, grazie all’interfaccia integrata, è possibile utilizzare l’apposita centralina ESM-CB che permette la trasmissione dei principali parametri di funzionamento tramite I-O Link verso il livello superiore di controllo degli impianti.

Sono inoltre previste versioni specificatamente realizzate per l’impiego in ambienti dove siano richieste particolari prescrizioni igieniche, come nell’industria della produzione alimentare.

Queste versioni sono realizzate impiegando solo materiali conformi alle prescrizioni per gli ambienti alimentari; tutti i componenti in materiale plastico sono, ad esempio, approvati in accordo con quanto richiesto dal regolamento europeo EU No. 10/2011.

Inoltre, le altre caratteristiche di queste versioni quali: superfici lisce, angoli arrotondati, e l’impiego di materiali resistenti ai detergenti chimici, rendono ideali i dispositivi serie CTM per le applicazioni in ambienti alimentari o nell’industria del confezionamento.

Condividi questa news