LBK è il primo e unico sistema di sensori radar certificato SIL2/Pld al mondo. È prodotto da Inxpect, giovane e brillante azienda italiana.

LBK è il primo e unico sistema di sensori radar certificato SIL2/Pld al mondo. È prodotto da Inxpect, giovane e brillante azienda italiana, fondata nel 2015 da Luca Salgarelli, attuale CEO, che ha intuito la possibilità di utilizzare i radar per applicazioni a cui nessuno aveva ancora pensato.

La tecnologia radar ha molti vantaggi rispetto ad altre tecnologie di controllo: può infatti operare in condizioni difficili e, nativamente, in 3D. Il team costruito da Inxpect conta sull’apporto dei migliori professionisti dell’hardware, del software e della gestione dei segnali digitali per lo sviluppo dei migliori sistemi di sensori radar.

LBK, il primo sistema di sensori radar certificato SIL2/Pld

LBK è il fiore all’occhiello. È il primo sistema di sicurezza radar volumetrico certificato. In altre parole, grazie alle sue caratteristiche, rivoluziona lo stato dell’arte per la sicurezza industriale, a salvaguardia degli operatori e a beneficio della produttività. Pone infatti in sicurezza le macchine attorno al quale viene installato, delineando in tre dimensioni una “warning area”, configurabile e modificabile poi dall’utente, e previene il riavvio delle macchine in presenza di un operatore, in modo da evitare sul nascere eventuali incidenti sul luogo di lavoro.

Perché LBK di Inxpect è un sistema di sensori diverso e migliore rispetto ai precedenti? Perché è efficace anche dove i sistemi ottici falliscono: LBK è infatti immune ai disturbi quali fumo, polvere, trucioli, spruzzi e residui di lavorazione. Il sistema di Inxpect prevede invece un firmware sofisticato, che utilizzando lo spettro di frequenze dei 24 GHz è in grado di filtrare questi disturbi riducendo i falsi allarmi, aumentando la produttività e al contempo garantendo l’allarme quando un operatore entra nell’area di sicurezza.

Come funziona il sistema di sensori radar LBK di Inxpect

LBK System è composto dall’unità di controllo LBK-C22 e fino a un massimo di sei sensori LBK-S01. La profondità massima dell’area monitorabile di è 4 m. Il software Inxpect Safety, di facile ed intuitivo utilizzo, permette di definire l’area e configurare la logica del sistema. Il report di configurazione unitamente alla validazione assistita, sono supporti fondamentali all’installazione.

I punti di forza a livello pratico del sistema di sensori radar LBK sono:

  • il fatto che non sia necessario un perfetto allineamento tra i sensori
  • la versatilità del software fornito in dotazione al sistema, che consente molteplici configurazioni: automatica assistita per aree di forma regolare e manuale per il monitoraggio di aree più complesse.
  • il “muting” programmabile, che consente la creazione di aree ad intervento differenziato per consentire l’accesso operatore secondo le logiche produttive in condizioni di sicurezza.

Per la massima sicurezza nelle tue aree produttive, affidati ai migliori sistemi di sensori radar: LBK di Inxpect.

Condividi questa news